REPARTO RAMI (Reparto Acuto di Minore Intensità)

COME ACCEDERE AL RICOVERO ED I RELATIVI COSTI

Si può accedere al ricovero in RAMI tramite il trasferimento da un’altro Ospedale o mediante richiesta del proprio medico curante.

Il contributo del paziente è di CHF 30.00 al giorno fino ad un massimo di CHF 600.00 annui.

 

COSA OCCORRE PORTARE IL GIORNO DEL RICOVERO

  1. Tessera cassa malati
  2. Farmaci e posologia dei farmaci assunti al domicilio
  3. Se possibile tessera del gruppo sanguigno

 

INFORMAZIONI SULLA DEGENZA

Il reparto è dotato di 30 posti letto. Non vi è possibilità di usufruire di una camera privata.

Ogni camera è attrezzata con:

  • una TV a noleggio
  • un telefono fisso personale a noleggio
  • una toilette
  • un terrazzino con tavolino e sedie

All’interno del reparto vi è una saletta ricreativa con un grande tavolo e sedie, dei divani, una TV, delle riviste, una macchina per le bibite calde a gettoni, sempre disponibili tisane calde ed acqua.

All’interno della struttura vi è una cappella ed un BAR.

I pasti sono interamente preparati dalla nostra cucina e ogni settimana viene proposto un menù differente che può variare in base alle personali esigenze del singolo paziente.

 

TIPI DI CURE OFFERTE

In un’ottica di presa a carico globale ed interdisciplinare del paziente, offre prestazioni diagnostiche, terapeutiche, riabilitative e palliative individualizzate a persone adulte o anziane, per un tempo di degenza adeguato, con l’obbiettivo del recupero della maggior autonomia possibile. Durante la degenza il paziente avrà la possibilità di eseguire controlli radiologici di base e controlli del sangue. E’ garantita la presenza di un medico  e del personale infermieristico durante tutto il giorno e la notte.

Il Reparto RAMI è gestito da due medici FMH specialisti in Medicina Interna e da 3 Medici Assistenti.

Il Reparto si avvale, se necessario di:

Durante la degenza è inoltre possibile effettuare, se necessario, visite specialistiche e controlli presso altre strutture.

 

Logo Scarica file Richiesta copia cartella clinica

 

La concezione delle cure

Le cure infermieristiche, concepite nel rispetto della filosofia dell’Istituto, pongono al centro l’uomo, entità unica ed irripetibile, del quale sono promosse l’autodeterminazione e le capacità decisionali. I concetti cardine legano l’agire infermieristico con quello delle altre figure professionali che operano all’interno della struttura ospedaliera, garantendo una piena condivisione della cultura lavorativa. Ciò consente l’offerta di interventi professionali personalizzati e mirati. Il rispetto e la considerazione degli aspetti legati alle caratteristiche della personalità di ciascuno, della storia di vita, della cultura, delle credenze e dei valori, ci permettono di operare in un’ottica di globalità delle cure.

Per noi sono fondamentali:

  • la relazione d’aiuto, basata su una comunicazione efficace fatta di ascolto attivo, accoglienza e rispetto della persona che porta ad un rapporto di fiducia genuino, empatico e saldo;
  • il coinvolgimento, inteso come la partecipazione alle cure prestate al degente da parte di più attori (l’équipe curante, i famigliari, le figure che gravitano attorno al degente nel proprio ambiente e non da ultimo il paziente stesso) che operano in termini di cura, prevenzione e riabilitazione;
  • la collaborazione, il gruppo curante costituisce un insostituibile fattore terapeutico quando funziona come organismo unitario in cui i singoli componenti operano nella consapevolezza di essere parte di un “tutto”, che come tale si prende cura del paziente, ognuno con la propria esperienza professionale, personale, emotiva ma sempre autentica;
  • il recupero ed il mantenimento dell’autonomia e dell’indipendenza della persona attraverso lo sfruttamento delle risorse presenti;
  • l’ambiente accogliente ed umano, fatto di persone, spazi e clima che si adattano all’altro con calore, ospitalità, disponibilità, apertura e rispetto;
  • la qualità delle cure offerte intesa come “la capacità di rispondere in modo equo ai bisogni impliciti ed espliciti dei pazienti, secondo le conoscenze professionali attuali e in funzione delle risorse disponibili”.*

 * FoQual. La qualité des soins dans les hôpitaux suisses : analyse de six indicateurs. Lausanne, août 2000

Primario
Dr.ssa Med. Nadia Rossinelli
FMH Medicina Interna generale
Co-Primario
Dr.ssa Med. Monica Chegai
FMH Medicina Interna generale
Capo Clinica
Dr.ssa Med. Valentina Mongiardi
FMH Medicina Interna
Capo Clinica
Dr.ssa Med. Tania Odello
FMH Cardiologia e Medico generico
Capo reparto
Paola Clerici
Infermiera
Capo cure
Claudio Omati
Infermiere